DistributoriallaSpina.it: inquino meno, risparmio di più

HomeUltime notizieToscana, in crescita il consumo di latte dal distributore automatico

Toscana, in crescita il consumo di latte dal distributore automatico

Hanno usufruito del servizio 40 persone al giorno. Nel primo mese di questa iniziativa si è evitato a Figline lo smaltimento di circa 1200 cartoni di latte.
Sta ottenendo riscontri positivi il distributore di latte fresco presso il centro sociale “Il Giardino”, installato il mese scorso con l'obiettivo di offrire alla cittadinanza un prodotto genuino e appena munto.

Ogni mattina i figlinesi – che hanno apprezzato l'idea trovando ottima anche la qualità del prodotto - possono beneficiare di questo nuovo servizio voluto dall’assessorato all’Ambiente, che prevede l'erogazione di latte fresco attraverso un distributore automatico (1 litro di latte un euro, mezzo litro 50 centesimi). Il latte viene fornito quotidianamente dall’azienda dei fratelli Giampiero e Carlo Finocchi, che in località Macie nel comune di Cavriglia dispongono di 20 mucche in lattazione.

“Per l’Amministrazione comunale si tratta di una collaborazione molto preziosa – ha spiegato l'assessore all'Ambiente – con la quale ci siamo posti l’obiettivo di riavvicinare la cittadinanza ai sapori genuini, di valorizzare le aziende agricole del territorio ma anche di ridurre i rifiuti prodotti. Con l’ufficio Ambiente, inoltre, stiamo lavorando in questa direzione con la volontà di predisporre altri strumenti che abbiano le stesse prerogative della genuinità dei prodotti e della riduzione dei rifiuti”.

I dati del primo mese confermano la bontà dell'iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale: mediamente hanno usufruito del distributore di latte fresco 40 persone al giorno, il che significa aver “risparmiato” lo smaltimento di 40 cartoni di latte al giorno (il latte viene distribuito in bottiglie di vetro o plastica), circa 1200 in un mese con la stima di arrivare a 14400 nell'arco dei dodici mesi.

Il servizio è attivo tutte le mattine feriali dalle 8 alle 12,30 e dalle 16 alle 18.

 

25 Maggio 2009, Comune di Figline Valdarno
http://met.provincia.fi.it/news.asp?id=56307
 
Share |

Articoli correlati

I distributori di prodotti sfusi

Contenitore a gravità per cibo secco

 

Contenitore a paletta per cibo secco

 

Distributore per vino alla spina

 

Ecobox per detersivi alla spina


 

 

 

 

 

Impianto acqua alla spina

Sondaggio

Quali prodotti alla spina acquisti più di frequente?
 

Comprare sfuso...

Comprare sfuso permette un risparmio economico, di risorse e per l'ambiente.

 

Per il consumatore

- igiene e sicurezza

- possibilità di provare e mischiare più prodotti

- possibilità di vedere costantemente qualità ed integrità del prodotto

- ecosostenibilità (riduzione rifiuti e packaging)

- comodità e libertà di acquisto (possibilità di acquistare la quantità desiderata)

 

Per il venditore

- margine di guadagno più elevato (40-50%)

- ecocompatibilità

- rotazione dello stock

- ordine e grande assortimento dei materiali

- vendita di più prodotti in poco spazio

- merchandising (più prodotti a vista d'occhio)

 

 

Per l'ambiente

- mancanza di confezione

- riciclo dei contenitori

- riduzione dei costi di trasporto - filiera corta

 

 


Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione accetto la Policy sui cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information