DistributoriallaSpina.it: inquino meno, risparmio di più

HomeUltime notizieGrossetto, nuove regole per cibi e bevande dei distributori automatici

Grossetto, nuove regole per cibi e bevande dei distributori automatici

Pubblicato il bando per l'assegnazione del servizio: il comune detta le norme per una sana alimentazione anche per chi si serve delle macchinette.
Prodotti equo solidali, ma anche alimenti sia caldi sia freddi privi di glutine. E poi parmigiano, frutta fresca, yogurt e latte in brik. Anche i distributori automatici di cibi e bevande si mettono "al passo con i tempi" e aprono cassetti e vassoi alle produzioni del commercio equo solidale, biologico, ai frutti di stagione, al formaggio, ai succhi senza zuccheri aggiunti e agli snak salati e dolci adatti ai celiaci.
Sono soltanto alcune delle disposizioni previste dal bando di gara del Comune di Grosseto per la concessione del "servizio di somministrazione di generi di ristoro mediante installazione di distributori automatici" negli uffici e negli stabili di competenza comunale e nelle scuole elementari e superiori di primo grado cittadine. L'appalto avrà la durata di 3 anni, prorogabili per altri 12 mesi. Gli interessati potranno presentare le offerte entro le ore 12 di mercoledì 10 giugno. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito internet del Comune www.comune.grosseto.it, sezione “il comune - bandi e gare”, oppure al settore provveditorato e controllo di gestione in via Civitella Paganico, 2 (telefono: 0564.497624).
Nel dettaglio, l'amministrazione comunale chiede all'aspirante nuovo gestore del servizio che nei distributori di bevande calde "il 100% dei prodotti provenga dal commercio equo e solidale", mentre in quelli di bibite fredde e alimenti almeno un comparto sia riservato sempre alle produzioni eque e solidali. Inoltre, in tutte le macchinette dovranno essere presenti almeno un prodotto salato e uno dolce adatti a una dieta priva di glutine (celiachia). Tali alimenti dovranno essere contenuti nel prontuario dell'associazione italiana celiachia (Aic).

E non è finita. Il Comune detta nuove norme anche per i distributori installati nelle scuole primarie e medie cittadine, che potranno erogare soltanto confezioni mono di frutta fresca e di parmigiano, succhi senza zuccheri aggiunti, latte in brik, yogurt, snack dolci e salati, bevande del commercio equo e solidale, acqua in pet da 0,5 litri naturale e frizzante, macedonia da filiera corta, merendine o crakers senza glutine. Tale disposizione rientra nel progetto educativo dell'amministrazione comunale finalizzato alla riscoperta delle tradizioni alimentari del territorio.

 

Maremma News, 18 maggio 2009
http://www.maremmanews.tv/it1012/index.php?option=com_content&task=view&id=13789&Itemid=53
 
Share |

Articoli correlati

I distributori di prodotti sfusi

Contenitore a gravità per cibo secco

 

Contenitore a paletta per cibo secco

 

Distributore per vino alla spina

 

Ecobox per detersivi alla spina


 

 

 

 

 

Impianto acqua alla spina

Sondaggio

Quali prodotti alla spina acquisti più di frequente?
 

Comprare sfuso...

Comprare sfuso permette un risparmio economico, di risorse e per l'ambiente.

 

Per il consumatore

- igiene e sicurezza

- possibilità di provare e mischiare più prodotti

- possibilità di vedere costantemente qualità ed integrità del prodotto

- ecosostenibilità (riduzione rifiuti e packaging)

- comodità e libertà di acquisto (possibilità di acquistare la quantità desiderata)

 

Per il venditore

- margine di guadagno più elevato (40-50%)

- ecocompatibilità

- rotazione dello stock

- ordine e grande assortimento dei materiali

- vendita di più prodotti in poco spazio

- merchandising (più prodotti a vista d'occhio)

 

 

Per l'ambiente

- mancanza di confezione

- riciclo dei contenitori

- riduzione dei costi di trasporto - filiera corta

 

 


Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione accetto la Policy sui cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information