DistributoriallaSpina.it: inquino meno, risparmio di più

HomeUltime notiziePasta, riso e lenticchie alla spina per fare meno rifiuti

Pasta, riso e lenticchie alla spina per fare meno rifiuti

La prima azienda che ha sperimentato in Italia la vendita di alcune referenze alla spina è il gruppo Finiper, presente oggi sul territorio nazionale con 21 punti vendita di formato Iper. Finiper ha introdotto per prima, su 18 punti vendita, un sistema di distribuzione a spillaggio di detersivi e detergenti per il consumo domestico, tramite contenitori primari riutilizzabili.
La COOP ha seguito questa esperienza sia introducendo anni fa, presso alcuni punti vendita in via sperimentale, l’acqua alla spina, quindi trattata, e sia introducendo recentemente in Toscana un sistema di spillaggio di detergenti per uso domestico. La COOP, nel confronto fra tutte le aziende che stanno sperimentando questi sistemi, è l’unica che vende questi prodotti ad un prezzo unitario superiore rispetto alle proprie referenze a marchio.
SMA-Auchan in 8 punti vendita, per ora, in Italia, (ma sono previsti sviluppi) ha realizzato delle aree di convenienza, dette Pesa Risparmio. Qui è possibile comprare moltissimi prodotti, non solo detergenti liquidi, sfusi e a prezzi particolarmente vantaggiosi. Le referenze in gioco sono le più varie: PET FOOD, prodotti secchi per la prima colazione, caffè, caramelle, cioccolatini, pasta corta di vari formati, riso, spezie, frutta secca, legumi, detersivi in polvere e liquidi.
La maggior parte di questi prodotti è accessibile attraverso dei dispenser in plastica trasparenti che per gravità permettono il riempimento di una bustina che il cliente posiziona in corrispondenza della bocca di apertura. Solo alcuni di essi vengono prelevati con la paletta (per es. legumi e frutta secca). Essendo inoltre l’area presidiata è anche possibile, facendosi servire da un operatore, comprare in maniera sfusa cibi pronti e surgelati quali: dolci, paste fresche, pane, brioches, snack da infornare, alcune verdure grigliate, prodotti di gastronomia da friggere. Questo è anche possibile per alcuni prodotti solo surgelati che si possono quindi acquistare in monounità: pesci, crostacei, frutti di mare, verdure (spinaci a cubetti, asparagi, ecc), funghi.

Infine CRAI, dopo attente analisi di mercato tese a comprendere le propensioni dei consumatori verso la tematica ambientale, ha aperto un primo punto vendita a cui ne seguiranno una decina in Italia (nessuna in Toscana) con una area denominata Eco Point dedicata alla vendita di prodotti sfusi. L’iniziativa in oggetto nasce da un loro Progetto di Distribuzione Compatibile a cui Crai si è dedicato in collaborazione con la Fondazione Plef (Planet Life Economy Foundation).

L’orientamento marketing di questo progetto è stato fortemente incentrato sugli aspetti ambientali e in misura più ridotta su quelli legati alla convenienza economica. Ciò non toglie che la convenienza economica esiste perché i prodotti venduti sfusi costano in media il 20% in meno rispetto ai tradizionali. I prodotti attualmente in vendita con questa modalità sono: cereali, caramelle, pasta, riso, legumi, caffè in grani, pet food, frutta secca, detersivi liquidi e in polvere, detergenti per la casa e per la persona.

Questi prodotti vengono erogati complessivamente attraverso 85 dispenser, di cui 57 a gravità e 28 a paletta.

L’iniziativa di Crai riveste un forte ruolo propulsore anche delle economie locali poiché in tal modo il gruppo cerca di privilegiare produttori locali sia per valorizzarne le produzioni che per ridurre oneri e impatti dovuti alla logistica.


Irene Ivoi, redattrice dell'articolo, è consulente di Federambiente per la riduzione dei rifiuti.

 

x-cosmos.it, 8 Marzo 2006
http://www.x-cosmos.it/news/visualizza.php?id=3654
 
Share |

I distributori di prodotti sfusi

Contenitore a gravità per cibo secco

 

Contenitore a paletta per cibo secco

 

Distributore per vino alla spina

 

Ecobox per detersivi alla spina


 

 

 

 

 

Impianto acqua alla spina

Sondaggio

Quali prodotti alla spina acquisti più di frequente?
 

Comprare sfuso...

Comprare sfuso permette un risparmio economico, di risorse e per l'ambiente.

 

Per il consumatore

- igiene e sicurezza

- possibilità di provare e mischiare più prodotti

- possibilità di vedere costantemente qualità ed integrità del prodotto

- ecosostenibilità (riduzione rifiuti e packaging)

- comodità e libertà di acquisto (possibilità di acquistare la quantità desiderata)

 

Per il venditore

- margine di guadagno più elevato (40-50%)

- ecocompatibilità

- rotazione dello stock

- ordine e grande assortimento dei materiali

- vendita di più prodotti in poco spazio

- merchandising (più prodotti a vista d'occhio)

 

 

Per l'ambiente

- mancanza di confezione

- riciclo dei contenitori

- riduzione dei costi di trasporto - filiera corta

 

 


Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione accetto la Policy sui cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information