DistributoriallaSpina.it: inquino meno, risparmio di più

Home
Cerca
Cerca solo in:

Parole chiave di ricerca progetto

Totale: 36 risultati trovati.

Pagina 2 di 2
... ogni mattina a colazione. Il progetto, grazie alla collaborazione della Coldiretti Provinciale (www.massacarrara.coldiretti.it) e il Comune di Massa, è già in fase di studio. E sta progressivamente prendendo ...
... ragiona in termini di filiera corta dell'energia. A questo si somma il progetto "Eco-corte", che stiamo cercando di attuare con gli esercenti dei negozi situati nelle vicinanze: è un progetto di riconversione ...
... si trovano le “sporte lucchesi”, borse di paglia caratteristiche della zona. L’innovativo progetto ha vinto un finanziamento di start up attraverso il bando provinciale “Linea di credito nuova impresa” ...
... mattina, alle 6,30, riforniranno il distributore (circa 300 litri la capienza). L’iniziativa, promossa da Coldiretti (www.massacarrara.coldiretti.it) e dal Comune di Massa attraverso il progetto “filiera ...
... 'Ecologos', che ha realizzato il progetto nazionale 'Riducimballi' a cui ha aderito appunto la Regione Lazio avviando l’iniziativa a Monterotondo: "L'acqua viene gasata al momento stesso dell'erogazione - ...
... affiancata dal dirigente del settore rifiuti, Franco Gerardini. In rappresentanza dell'Arco è intervenuto il presidente nazionale dell'associazione Franco Venni. "Si tratta di un progetto sperimentale ...
27. Ma che succede nel Comune di C.?
(Notizie/Ultime notizie)
... "nella produzione di energia democratica e diffusa", ecco al progetto le pensiline fotovoltaiche con le colonnine di ricarica per auto elettriche, naturalmente per car sharing. Non si dimentica la questione ...
... sintesi. “Riduciamo la spazzatura.it”: Roberto Nieri (ATO Toscana Costa) ha descritto il progetto promosso dell’ATO 2 Rifiuti Lucca (prima della sua fusione nell’ATO Toscana Costa), che ha coinvolto ...
29. Negozio Leggero: la spesa che non pesa
(Notizie/Ultime notizie)
... produrlo. Su queste basi, sono nati il progetto "Detersivi self-service" - al momento presente in Piemonte, Lazio e Umbria in alcuni supermercati della grande distribuzione - "Fontana leggera" - che ...
... rappresenta uno degli interventi previsti dal progetto “Percorsi innovativi di riduzione dei rifiuti” firmato da Regione Umbria, Provincia di Perugia, Provincia di Terni ed “Ecologos” che comprende anche ...
... o crakers senza glutine. Tale disposizione rientra nel progetto educativo dell'amministrazione comunale finalizzato alla riscoperta delle tradizioni alimentari del territorio.   Maremma News, 18 maggio ...
... nemmeno guarda il prezzo e se compra il detersivo alla spina lo fa soprattutto perché crede nel progetto». Nel Lazio fino a oggi sono stati venduti 170mila litri di detersivo alla spina, equivalenti a ...
... diminuzione di prezzo, di energia e di rifiuti inquinanti. A promuovere il progetto è stato l’Assessorato Regionale all’Ambiente, e finora sono stati quattro, in poco più di un mese, i distributori ...
... vendita a cui ne seguiranno una decina in Italia (nessuna in Toscana) con una area denominata Eco Point dedicata alla vendita di prodotti sfusi. L’iniziativa in oggetto nasce da un loro Progetto di Distribuzione ...
... si può dare una mano all’ambiente, evitando packaging, sacchetti o bottiglie di plastica. Il progetto è stato sottoscritto dalla Provincia di Parma e da tre delle più importanti catene della grande distribuzione ...
36. La Casa del detersivo arriva a Cesano
(Notizie/Ultime notizie)
... Vincenzo D'Avanzo, sindaco di Cesano Boscone, comunica che sarà  inaugurata alle 15.30 nel supermercato "Il Gigante". Dichiara inoltre che è un progetto amico dell'ambiente ma anche un ulteriore passo ...

I distributori di prodotti sfusi

Contenitore a gravità per cibo secco

 

Contenitore a paletta per cibo secco

 

Distributore per vino alla spina

 

Ecobox per detersivi alla spina


 

 

 

 

 

Impianto acqua alla spina

Sondaggio

Quali prodotti alla spina acquisti più di frequente?
 

Comprare sfuso...

Comprare sfuso permette un risparmio economico, di risorse e per l'ambiente.

 

Per il consumatore

- igiene e sicurezza

- possibilità di provare e mischiare più prodotti

- possibilità di vedere costantemente qualità ed integrità del prodotto

- ecosostenibilità (riduzione rifiuti e packaging)

- comodità e libertà di acquisto (possibilità di acquistare la quantità desiderata)

 

Per il venditore

- margine di guadagno più elevato (40-50%)

- ecocompatibilità

- rotazione dello stock

- ordine e grande assortimento dei materiali

- vendita di più prodotti in poco spazio

- merchandising (più prodotti a vista d'occhio)

 

 

Per l'ambiente

- mancanza di confezione

- riciclo dei contenitori

- riduzione dei costi di trasporto - filiera corta

 

 


Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione accetto la Policy sui cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information